5 motivi per non essere un amante (ma farselo)

Stessa parola, diverso significato.
Tutto sta nell’accezione del termine.
Amante: sinonimo. Persona socialmente discriminata, meglio conosciuta come l’altro. 
Quelli che aspettano che qualcun altro si lasci, per intenderci.
Amante: aggettivo. Ovvero amorevole, e con il quale amorevolmente trascorrere il tempo.
Scegliere di interpretare l’una o l’altra, cambierà moltissimo la vostra esistenza.
Ci sono tanti buoni motivi per decidere di farselo, e non diventarlo, di essere un amante sinonimo o farsi un un amante aggettivo.

LOREN-MASTROIANNI-IERI-OGGI

1 Proprietà benefiche. E non.
Insieme agli inconvenienti dell’essere un amante (sin) ci sono anche gli effetti collaterali: gastrite, psoriasi, insonnia, perdita di dignità, dell’equilibrio e della stima personale.
Se insieme a un nuovo paio di scarpe, invece, vi fate anche un amante (agg), l’unica controindicazione che potreste avere saranno orgasmi ripetuti.
Leggere foglietto illustrativo scatola di condom e altri rimedi contraccettivi, per non rischiare gravidanze indesiderate.

2 Santificare le feste
Che siate cattolici praticanti o atei, se siete l’amante (sin) scordatevi di passare col compagno adultero Natale, Compleanno, e San Valentino. Nella ipotesi più rosea vi toccherà il giorno dopo: sarete quelli del giorno dopo ogni festa comandata.
Chi ha scelto di scegliere come passare le festività si fa l’amante (agg).

3 Disdire e perire
Se il vostro ruolo è quello di essere un amante (sin) avrete più buche di un campo da golf: poco prima di un appuntamento, che aspettate con impazienza da settimane, sarete avvertiti, con un messaggio di scuse, che il vostro incontro di passione è saltato per causa di forza maggiore. Vi lasceranno all’aeroporto, sarete congedati con le bugie più fantasiose e avrete più cene disdette che impegni in agenda.
Se vi fate l’amante (agg) non ci sarà bisogno di grandi schemi organizzativi: valgono anche gli avvisi last minute.

4 Gotham City
Se vi piacciono i pipistrelli e l’oscurità, siate un amante (sin): i nuovi cavalieri della notte alla conquista della città. O per lo meno dei parcheggi, i motel, e le strade provinciali.
Vi ricordo che Batman è l’unico super eroe a non avere i super poteri.
Nel caso vi fate l’ amante (agg) copulate pure alla luce del sole! Al massimo vi beccate una denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

5 Il (ri)battesimo
Se siete un amante (sin) scordatevi il nome sul documento, al massimo ne avrete uno in codice.
Soffrirete di crisi d’identità, perché cambiate lavoro in base all’evenienza: lunedì sarete il Dottore della mutua, poi l’Avvocato di famiglia, e qualche volta il Commercialista.
Quando vi fate un amante (agg) si gioca allo scambio dei ruoli solo per praticare nuove esperienze erotiche.
Evviva gli idraulici!

L’elenco delle buone ragioni per evitare di infilarvi in un menage a troi sfortunatamente non si limitano alle dita di una mano: è lungo quanto la Bibbia. E voi state per percorrere la Via Crucis.
Dimenticavo: con l’inflazione e la crisi economica mondiale all’amante (sin) non si fanno più neanche i regali costosi di un tempo per pulirsi la coscienza. Oggi per tenere a bada ricatti morali non si passa in gioielleria, in dono si ricevono Smart Box.
Se vi fate un amante (agg), in ogni caso, ne guadagneranno le vostre finanze: andranno benissimo pizza e birra. L’importante è il dolce.

Annunci